H4Tour: presentiamo Hackability4Tourism in Emilia Romagna

hackability4tourism


Il 9 novembre scorso abbiamo presentato alla città il progetto Hackability4Tourism, nato con l’obiettivo di migliorare la fruibilità dei luoghi della cultura in vista di Parma 2020 grazie alla co-progettazione di soluzioni innovative tra makers e persone con disabilità. Anche se a prima vista potrebbero sembrare localmente circoscritti, in realtà gli obiettivi e i valori fondanti di Hackability4Tourism superano i confini territoriali, tanto da rendere le due chiamate (Call4Skills e Call4Needs) aperte a tutta la regione Emilia Romagna.


Per questo motivo, abbiamo deciso di fare tappa nelle principali province emiliano-romagnole per poter presentare questa opportunità “a tu per tu”, grazie alla collaborazione delle persone e dei luoghi che quotidiamente lavorano per l’innovazione sociale e tecnologiche dei rispettivi territori.

Diamo quindi il via all’#H4Tour, il tour di presentazioni di Hackability4Tourism in Emilia Romagna, con le prime due tappe:

  1. REGGIO EMILIA, sabato 7 dicembre 2019 alle 9.30, c/o La Polveriera (Via Pier Giacinto Terrachini, 18). A conclusione della Settimana della Disabilità, apriremo insieme ai “cugini” di Hackability e agli amici di Impact Hub RE  “WISH -Workshop for Inclusive Smart Home”,  evento gratuito rivolto a maker, programmatori e creativi interessati a raccogliere la seguente sfida: integrare in modo facile, flessibile ed economico i moderni assistenti vocali come Google Assistant e i migliaia dispositivi di domotica con cui dialogano, con un dispositivo aperto hardware/software che consenta, anche a chi ha grave disabilità fisica e intellettiva, di controllare il proprio ambiente il più possibile.
  2. MODENA, mercoledì 11 dicembre 2019 alle 18.30, c/o Makers Modena (Strada Attiraglio 5/A). Makers Modena FabLab, gestito da Slow/d, è un progetto del Comune di Modena con Fondazione Democenter-SipeCambia.Mo ed il contributo della Regione Emilia-Romagna, nato come parte di un ampio progetto di rivitalizzazione urbana dell’area R-Nord (insieme ad un co-working ed un incubatore d’impresa). Grazie alla loro ospitalità, avremo la possibilità di conoscere e far conoscere ai makers modenesi il progetto Hackability4Tourism e presentare la call.

CONTATTI

Link alla pagina dedicata al progetto sul nostro sito.

Link alla Call4Skills.

Link alla Call4Needs.

Link al sito Hackability

Referenti del progetto: Daniele Khalousi (daniele.khalousi@hackability.it) e Luca Bocedi (luca.bocedi@hackability.it).

X